Alimentatore/caricabatterie per rasoio


Pubblicato per la prima volta in Fuori serie n.98 nel mio sito:
www.centroelettronica.info
Capita che un alimentatore/caricabatterie per rasoio si scassi o semplicemente che si tagli il cavo. Se il guasto è dalla parte dell’alimentatore, aprire quest’ultimo è un casino perché non ci sono viti o incastri; se avviene dal lato della spina, questa è confezionata e non si apre e anche a tagliarla poi non trovi quella da sostituire come nel caso del vecchio modello hq8000 della Philips la cui spina ha un incastro in modo da inserirla sempre nello stesso senso. Naturalmente non conosco tutti i modelli di rasoio, ti posso dire che molti vanno a 15 volt anche se nel caso dell’hq8000 nell’almentatore c’erano scritti solo i 9 wat (per lo meno mi hanno letto così). Misurandolo a vuoto dava 16 volt. In questi casi se vai in negozio e trovi un negoziante sbrigativo ti dice che per quel vecchio modello non ci sono più i pezzi di ricambio; su ebay, ma certamente anche in altri luoghi, trovi alimentatori/caricabatterie per rasoio adatti a più modelli e se tra questi c’è anche il tuo il gioco è fatto. Misurando a vuoto quello acquistato mi ha dato 15 volt, quindi sembra più preciso dell’altro ma bisognerebbe misurarli quando hanno un carico collegato. comunque il rasoio funziona e questo è l’importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *