Windows e office a prezzi contenuti ed attivazione del sistema operativo

Ci sono siti in cui windows 10 viene venduto ad un prezzo decisamente contenuto; conviene o è una fregatura? Ecco la mia esperienza su
versione-completa.it
in cui oltre al sistema operativo vengono vendute varie versioni di office e, da questa mattina, anche l’antivirus kaspersky ma non so se questa offerta è per tutti o riservata solo a chi ha già acquistato.
In genere non compro cose dal prezzo molto basso perché in molti casi c’è la fregatura, ma nella vita ci sono le eccezioni e così l’anno scorso, dal sito scritto sopra, ho acquistato windows 10 pro per soli 24 euro e 95 centesimi; mai che mettano il conto tondo, 25 euro in questo caso.
Dopo qualche minuto dal pagamento che puoi fare anche con paypal, ti viene inviata la product key di windows e i due link per scaricare la versione a 32 e 64 bit.
A causa delle cose da fare e le avversità della vita, ho attivato senza problemi laversione acquistata solo a marzo 2020 e, visto il prezzo modico, pensavo che avrei potuto attivarlo una sola volta e quindi mi sono affrettato a fare l’immagine della partizione in modo da poter ripristinare il sistema operativo in caso di necessità senza comprare una nuova product key.
Successivamente mi sono accorto che il sistema aveva un problema e che per risolverlo dovevo inserire un’immagine precedente all’attivazione e quindi pensavo di dover rifare l’acquisto. Sono sicuro d’aver inserito un’immagine non attivata sia per la data e per il fatto che non collegando il computer alla rete continuavo ad avere la voce relativa all’attivazione. Una volta collegato il computer ad internet, dopo un po’ ho notato che windows era attivato. In pratica, con un meccanismo che non ho capito, Microsoft o qualsiasi altra ditta/sito, rileva che quel computer è già stato attivato in passato e lo riattiva e ciò avviene anche con le licenze a prezzo basso. Da notare che non ho fatto l’account microsoft e quindi l’operazione non dipende dalla compilazione dell’account e che in fase d’installazione ho disattivato, per quanto possibile, tutta la condivisione, il rilevamento della posizione e l’invio dei dati a Microsoft e che non ho attivato nulla quando il sistema era installato e che tuttavia il rilevamento della precedente attivazione viene fatto comunque; alla faccia della tanto decantata privacy! Ma non è finita.
Successivamente un’installazione di jaws non mi ha dato tutti i risultati che volevo e naturalmente per metterla a posto non era necessario ripristinare il sistema e tanto meno rifare l’attivazione di windows ma chi scrive è un po’ matto ed amante dell’esperimento e, fin che sono cifre abordabili, se ne strafrega dei soldi ed allora mi sono detto: “prima faccio l’immagine del sistema e mi metto al riparo da eventuali problemi e poi ci rimetto l’immagine non attivata per vedere se la riattiva nuovamente”. Ed infatti così è stato. In pratica ho fatto tre attivazioni: una manuale e le altre due in automatico anche se penso che non si possano fare all’infinito.
Un’analoga situazione l’avevo già notata l’estate scorsa quando ho formattato un disco con windows 10 a 32 bit mettendoci quello a 64. Anche in quel caso l’attivazione è avvenuta automaticamente anche se in origine quel computer aveva windows 7 a 32 bit poi aggiornato a windows 10 tramite l’aggiornamento da 7 a 10 che si faceva nel 2016.
P.s.: basandomi sulla mentalità corrente della bassa padovana, probabilmente qualcuno dirà: “Eh, lui fa questi esperimenti perché non ha nulla da fare!”. Fermo restando che ognuno fa ciò che crede, in questi giorni di restrizioni a causa del coronavirus ho conosciuto chi passa giornate intere davanti al televisore a guardare film già visti e a sentire politici e scienziati che dicono sempre le stesse cose. Non manometto mai un sistema se non è necessario, e in ogni caso penso sia molto più utile vedere come si comporta il programma in certe situazioni piuttosto che stare passivi per tutto il giorno davanti alla tv e poi fare i conti agli altri su ciò che fanno o non fanno.


Una risposta a “Windows e office a prezzi contenuti ed attivazione del sistema operativo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *