Tpplc utility per powerline tp-link assai poco accessibile con screen reader per non vedenti

L’ho parzialmente provata solo in windows 10 64 bit in cui verrà installata come applicazione a 32 bit e l’operazione, in lingua italiana, è perfettamente compatibile con gli screen reader per non vedenti e non richiede accorgimenti particolari.
L’utility è multilingue ma se scaricata dalla sezione italiana del sito tp- link, per default parla in italiano anche dopo l’installazione.
La prima volta che ho avviato il programma non avevo il powerline collegato al pc e non è successo niente; con il powerline connesso, windows defender firewall mi ha bloccato l’accesso ma, in cursore jaws o col mouse, basta cliccare sull’apposito pulsante per consentirlo.
La finestra principale del programma viene letta in modo diverso a seconda che si utilizzi jaws, NVDA o l’assistente vocale, nel senso che uno screen reader dà alcune informazioni che gli altri o l’altro magari non dà o dà in maniera diversa e viceversa. Soffermandomi su jaws, leggendo la finestra in cursore jaws noti che la parola device è seguita da un numero esadecimale; è il nome del dispositivo collegato che chi vede lo schermo può rinominare con un nome meno tecnico mentre, per quanto provato finora, con gli screen reader per non vedenti non si può fare. Tuttavia se fosse solo questa l’operazione che non si può fare andrebbe già bene! Forse con un po’ d’impegno e in cursore touch si riesce a cambiare la lingua, cosa che non è il caso di fare. Per il resto, finora non sono riuscito a farci nulla. Fermo restando che non ho letto completamente la guida in inglese e che per quel poco che ho letto non è che ci ho capito molto, il obbiettivo era quello di vedere se tramite l’utility non fosse possibile avere più informazioni sullo stato del powerline come ad esempio la velocità di connessione quando, tramite led come abbiamo visto nell’apposito articolo, la connessione avviene ma con prestazioni limitate.
L’utility prevede anche l’aggiornamento del firmware dei powerline, lo spegnimento dei led e altro.
Nel trafficare un po’ a caso ed avendo due powerline connessi e la connessione internet, ad un certo punto non avevo più la connessione alla rete ma non sono sicuro che ciò sia avvenuto per il mio trafficare o per cause dovute all’inmpianto elettrico.
E visto che alla fine invece di agevolarmi la vita l’utility me la incasinava come se non l’avessi già abbastanza incasinata, ci ho dedicato assai poco tempo e quindi lascio aperto uno spiraglio all’accessibilità per coloro che volessero provarla dedicandoci un tempo maggiore e quindi, anche per questo, la trovi nella sezione programmi del
mio sito
e se trovi qualche soluzione, per favore, mettila come commento all’articolo nel blog.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *