Ma è proprio vero che Windows 7 non si aggiorna più?


Come ormai tutti sanno, lo scorso 14 gennaio era l’ultimo giorno in cui windows 7 si sarebbe aggiornato; ma è proprio così? Certamente è così per il sistema operativo vero e proprio ma non altrettanto per tutti i suoi strumenti ed in modo particolare per la rimozione malware, lo stack di manutenzione per x86 (windows 7 32 bit)e l’intelligence per la sicurezza per windows defender e te ne puoi rendere conto visualizzando la cronologia di windows update dove trovo aggiornamenti dal 15 gennaio fino alla data odierna, ossia l’11 marzo.
No, non sono sempre stato lì a controllare la cronologia di windows update, semplicemente avendo una connessione lenta e un hard disk elettromeccanico più di una volta ho notato che il computer tardava a spegnersi come quando avvengono degli aggiornamenti e questa mattina il ritardo era particolarmente evidente ed allora…
Con molta probabilità, l’antimalware e gli aggiornamenti di windows defender sono gli stessi adoperati in windows 10 perché ovviamente non stanno lì a produrre un software diverso per i diversi sistemi operativi e soprattutto per uno ormai in pensione come windows 7. Certo è che ci hanno fatto due scatole con gli aggiornamenti e la sicurezza mentre, anche se in minima parte, per questa benedetta sicurezza qualcosa si aggiorna ancora e la cosa non mi sorprende perché l’avevo notata anche con xp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *